Una novità degli ultimi anni è il dress code imposto dagli sposi anche agli invitati. Una scelta che permette di creare feste a tema suggestive e originali e che libera da molti dubbi e incertezze chi partecipa alla cerimonia.
Nella maggior parte delle cerimonie, però, gli invitati vengono lasciati liberi di scegliere da soli il look da sfoggiare. Ecco che per gli uomini, allora, nasce il dubbio tra cravatta o papillon.


Entrambe le scelte sono ammesse per l’invitato al matrimonio, quel che fa la differenza, però, è l’abbinamento con tutto il resto.
Va sempre considerato che ogni personalità deve esprimersi nei dettagli e, quindi, anche e soprattutto nella cravatta. Le personalità più espansive possono concedersi un po’ di colore, i più riservati faranno bene a restare sui toni classici di grigio o nero. Il papillon è un’alternativa molto in voga tra i più giovani che permette molte varietà di tono. Di certo, in ambedue i casi, la scelta va fatta in base all’abito scelto e sempre avvalendosi dei consigli dei professionisti del settore. Noi di Sposabella siamo pronti a mettere a tua disposizione tutta la nostra esperienza.